Stampa / Print
Fonte: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/

Obama non vuole gli elicotteri di Finmeccanica. Il titolo precipita a Piazza Affari. Noi lo avevamo previsto che Finmeccanica sarebbe crollata.

Eni scende…l’obiettivo fra i 13 e i 14 si avvicina e Gheddafi è pronto a entrare ma non prima che il titolo abbia raggiunto quei livelli.

Enel…il debito è downgradato…anche qui vi avevamo avvisato in tempi non sospetti.

Fiat rotola nel fango dei Junk Bonds…il titolo crolla in borsa ma non le obbligazioni……mistero….(vi avevo detto che ci sarebbe stato tempo per rientrare)

Telecom si riavvicina a 0,75 – 0,80 …anche qui vi avevo avvisato di attendere

Mediolanum a 2,58 crolla e si avvicina ai minimi del 2008…resisteranno??

Unipol a 0,85….siamo sicuri che le polizze vita a rendimento minimo garantito verranno pagate?

I libretti delle Coop sono a rischio?

Il latte viene venduto a prezzi sempre più alti mentre il prezzo della materia prima scende. Il consumatore è fregato. NON CONSUMATE LATTE….

Gli alimentari continuano a salire

La caduta dell’euro non è che all’inizio.

La caduta dell’euro renderà i prodotti alimentari sempre più cari.

I paradisi fiscali verranno distrutti e cancellati, ma c’è un modo per uscirne indenni!

L’Ubs richia di fallire…la Svizzera non può nazionalizzarla. L’america lo sa e mette in un angolo il segreto bancario svizzero, per salvarsi basterebbe poco…

In Italia potrebbero ritirare le licenze bancarie a UBS, Credito Svizzero e Company se non consegnano il dischetto con i nomi degli italiani?

Obama ha detto che il deficiti di bilancio USA è un problema e che va risolto…
OBAMA deve risolvere i problemi del settore auto, del settore banche e Assicurazioni, delle case, dei pignoramente, del bilancio Fed ecc ecc….MA CHI è OBAMA? IL MAGO HOUDINI???

TREMONTI DICE CHE LA COLPA DELLA CRISI E’ DELL’INFORMAZIONE (pazzesco….non dei banchieri, non della globalizzazione, non della leva autorizzata…no….dell’informazione)

Tremonti avvisa che il rischio della competizione dei debiti pubblici è molto elevato: TREMONTI LO SA MA NO LO DICE…quest’nno avremo delle aste deserte in giro per il mondo e i tassi d’interesse non potranno che salire!!!

L’aumento dei prezzi di alimentari e petrolio spegnerà sul nascere la crescita economica.

Citigroup nazionalizzazione quasi completata?

Aig chiede altri fondi pubblici.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.