Stampa / Print
Fonte: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2009/02/grazie-alle-poste-italiane.html

I prodotti spazzatura hanno fatto capolino alle Poste Italiane….(ma guarda che strano…lo avevamo detto da 18 mesi!!!)

Alle poste hanno assunto i TRASFORMATORI…strani soggetti che arrivano negli uffici postali d’Italia, contattano i clienti ai quali sono stati venduti anni fa prodotti spazzatura (spesso vendendoli come prodotti a BASSO PROFILO DI RISCHIO)

Queste persone propongono prodotti sostitutivi a capitale garantito allungando i tempi di rimborso…

Esempio:

Cliente A ha investito 50.000 euro in un prodotto spazzatura.
Oggi il prodotto vale 25.000 euro e scade fra due ani.
Il Trasformatore offre la trasformazione del prodotto in un altro che fra 7 anni garantisce il rimborso a 100.
I tassi di rendimento (partendo da 25.000) sono attraenti (si parla di un 5% – 6%).

(il calcolo è puramente approssimativo)

Ma la perdita? In 10 anni la persona si troverà ad avere gli stessi soldi versati 10 anni prima (10 anni!!!)
Se poi fra un anno o due i tassi salissero….allora anche il nuovo prodotto potrebbe avere dele perdite nel caso di realizzo anticipato.

Ah…dimenticavo….se decidi di trasformare….POTRESTI NON POTER PIU’ FARE CAUSA!!!

Sapete chi portò queste innovazioni di prodotto alle Poste Italiane: CORRADO PASSERA!!!

Che in quegli anni ebbe modo di lavorare a fianco della Salsa….(oggi in uscita da Airone…..società finanziata da Passera e che ha fatto Bingo grazie alla cessione di assets alla nuova Alitalia a prezzi molto elevati….tanto elevati da chiudere i prestiti con Passera e Intesa)….

Se volete potete contattare sull’argomento mercatoliberolegal

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.