Stampa / Print
Fonte: http://giugioni.ilcannocchiale.it/post/2157679.html

31 gen. (Apcom) – Ha violentato e picchiato una giovane,

costringendola ad avere rapporti sessuali con lui prima in auto e

poi presso la propria abitazione. E’ successo a Catania, dove

ieri i carabinieri del comando provinciale hanno posto in stato

di fermo un pregiudicato cinquantenne della provincia etnea, reo

di aver commesso violenza sessuale e percosse nei confronti di

una giovane ragazza, costretta a rapporti sessuali sia nell’auto

sia nella casa del pregiudicato.

Solo approfittando di un momento di distrazione del

violentatore, spiegano i carabinieri che sul resto della vicenda

e sulle generalità delle persone coinvolte mantengono il più

stretto riserbo, la ragazza è riuscita a fuggire e ad avvertire i

carabinieri, che hanno ricostruito tutta la vicenda e individuato

e catturato l’uomo.

Fonte Apcom

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.