Stampa / Print

Il consiglio comunale di Marano [Napoli], riunito questa mattina in seduta straordinaria, ha approvato un documento nel quale si comunica l’adesione formale alla giornata di lutto cittadino proclamata a Chiaiano per oggi, contro l’apertura della discarica. Nel documento, inoltre, si ribadiscono «tutte le critiche motivate dalle vistose carenze tecniche e strutturali evidenziate dai tecnici di parte». Al termine della seduta consiglieri e amministratori, in corteo, dopo aver attraversato le strade di Marano hanno raggiunto la rotonda Titanic, sede del presidio di protesta contro la discarica. Poi, a bordo di un bus, si recheranno a Napoli presso Palazzo Salerno, dove invece c’è la sede della struttura del sottosegretariato per l’emergenza rifiuti in Campania, Guido Bertolaso. Domani, venerdì, la protesta si svolgerà proprio a Napoli, con un corteo che partirà alle 16 da piazza del Gesù e si dirigerà verso Palazzo Salerno. Domenica alle 18 invece è atteso alla rotonda Titanic Beppe Grillo. La discarica di Chiaiano è stata riaperta, alla presenza di carabinieri e poliziotti, nella notte tra il 16 e il 17 febbraio.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.