Stampa / Print
Fonte: http://www.mentereale.com/20090219654/News/Articoli/biforcazione.html

Ci siamo trovati di fronte ad un bivio, ma pare che abbiamo imboccato la strada che conduce ad uno spaventoso precipizio.

Una forza oscura domina la storia umana: è quella che suscitò le due guerre mondiali; è la stessa che provocò il genocidio degli Armeni, l’olocausto e mille altre carneficine di popoli, sino ai recenti eccidii nella Striscia di Gaza. Oggi troppo spesso si celebrano giornate delle memoria che sono occasioni per dimenticare ed occultare. Si dimentica, ad esempio, che la “soluzione finale” fu resa possibile grazie al sostegno finanziario e logistico che banche e società statunitensi e britanniche offersero al Terzo Reich, creazione degli Oscurati. I bombardieri degli alleati risparmiarono le installazioni industriali tedesche e coventrizzarono intere città, come Dresda. Quasi tutti gli scienziati tedeschi furono portati negli Stati Uniti: falsificati i loro documenti, furono riciclati nella N.A.S.A. ed in altre strutture. La missilistica, l’eugenetica, le tecnologie belliche furono estirpate dal cuore dell’Europa e trapiantate nel continente americano dove trovarono terreno fecondo. I vertici degli alleati sapevano delle atrocità perpetrate nei lager, ma tacquero, non per viltà, ma per complicità. Erano tra gli ideatori. Anche la Chiesa di Roma rivestì il suo nefando ruolo, sebbene ciò non sia scritto né nei libri di “storia” né nei saggi alternativi.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.