Stampa / Print
Fonte: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2009/02/attenzione-pericolo.html

Oramai siete bravi…vediamo se capite al volo…..

Mentre qualche ingenuo ottimista oggi comprava l’Eni vedendo la salita del petrolio E IMMAGINANDOSI LA RIPRESA…aiutato da qualche nave che si muove in Asia facendo sussultare il dry Baltic Index…una nuova e pesante tegola si stava abbattendo sull’Europa.

E’ l’Austria in prima battuta (da 90 a 117 BPS lo spread con il bund in tre giorni)!!!

e poi tutti i paesi dell’est…

se qualcuno vuole postare degli articoli sull’argomento per il bene dei lettori meno informati…(io comincio a essere stufo di essere portatore di cattive notizie..)

occhio alle polizze assicurative garantite da sottostanti obbligazionari austriaci o di banche dell’est….non fate fare ai vostri capitali la fine che hanno fatto investendo in prodotti a capitale garantito con sottostante Lehman o Banche Islandesi…

E…se fossi in voi…NON APRIREI UN CONTO IN AUSTRIA….E’ ALTAMENTE PERICOLOSO….

Crisi: Sacconi, rischio disastro

E QUANDO IN ITALIA SEMBRAVA……CHE LE COSE ANDASSERO MEGLIO ECCO CHE….SALTA FUORI ANCORA UNA VOLTA LUI!!! SACCONI!!!Crisi: Sacconi, rischio disastro
(ANSA) – MILANO, 16 FEB – L’attuale crisi economica puo’ portare a una situazione di ”disastro sociale”. Ne e’ convinto il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi.
”E’ fondato il timore – ha detto il ministro – che la crisi possa determinare un disastro sociale, con tensioni maggiori nelle aree piu’ vitali del Paese come la Lombardia, il ricco nordest e la Torino dei beni durevoli”. Sacconi ha poi indicato come fondamentali i ”criteri di stabilita’, liquidita’ e occupabilita’.

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.