Stampa / Print
Fonte: http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/articoli/politica/presidenzialimo_arma_di_distra.php

Alla riforma presidenzialista lanciata dal premier Berlusconi ci opporremo doppiamente quando e se verrà mai presentata in Parlamento.

In primo luogo perché è evidente la finalità di utilizzare questo tema come arma di distrazione di massa nei confronti di una crisi economica che morde e nei confronti della quale il governo sembra non sapere che pesci pigliare.

Sotto il profilo sistemico invece, al di là della genericità e confusione dell’accenno fatto dal presidente del Consiglio sabato, mescolando assieme premierato, semipresidenzialismo e presidenzialismo, Berlusconi sogna il presidenzialismo perché lo ritiene lo strumento migliore per istituzionalizzare il suo cesarismo e per disfarsi dall’impaccio rappresentato dal Parlamento.

Il Premier aveva parlato di riforma attuabile solo se condivisa al 100%, se è così può anche evitare di presentarla visto il dissenso pervenuto da tutta l’opposizione, dalla Lega e dal suo ministro per le Riforme istituzionali.

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.