Stampa / Print

Fonte: http://www.climatrix.org/2008/11/libert-di-stampa-in-italia.html

Dopo il post “Mass Media e Informazione Libera” continuiamo a descrivere la situazione intaliana riguardante la libertà di diffusione di informazione da parte dei vari mass media, canali televisivi, radio, quotidiani e siti governativi. L’organizzazione Freedom House anche nel 2008 ha censito una classifica che raccoglie 195 nazioni in base alla loro libertà di governo e di stampa.
Ricordiamo, così come riporta la mission nel sito ufficiale, che la “Freedom House è una organizzazione non governativa indipendente, che supporta l’espansione della libertà in tutto il mondo. La libertà è possibile solo in sistemi politici democratici in cui i governi sono responsabili per il loro popolo, lo Stato di diritto e libertà di espressione, di associazione, e le convinzioni personali, così come il rispetto per i diritti delle minoranze e delle donne, sono garantiti.”

A quanto pare non siamo più nella condizione del 2006, la quale ci vedeva posizionati al 79° posto nella classifica come un governo semi-libero, ma siamo scesi comunque al 65° dal 61° del 2007.

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.