Stampa / Print
Fonte: http://www.carta.org/campagne/diritti+civili/15998

Domani verrà presentato alla ministra della giustizia francese Rachida Dati il rapporto Varinard sulla riforma della giustizia dei minori. Contiene, tra le altre cose, la proposta di abbassare a dodici anni l’età di una possibile incarcerazione. Gli educatori hanno chiamato a scioperare e lo stesso governo appare diviso. La polemica è stata alimentata anche da Frédéric Lefebvre, portavoce dell’Ump [il partito del presidente Sarkozy] che ha riproposto l’idea di una possibile individuazione dei futuri deliquenti già nei bambini di tre anni. Un’idea lanciata da Sarkozy ancora ministro degli interni nel 2005, che proponeva la creazione di un «quaderno di comportamento» nel quale censire «gli scatti d’ira e gli atti di disobbedienza», «predittivi» della delinquenza. Nel 2005, una petizione contro il progetto aveva raccolto circa 200 mila firme.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.