Stampa / Print
Fonte: http://www.ecplanet.com/canale/salute-7/prevenzione-83/1/0/45470/it/ecplanet.rxdf

Sono molte le ragazze che hanno un ciclo mestruale doloroso. Potete ricorrere (sempre sentendo il parere di un medico) alle medicine alternative. Si registra un buon successo per quel che riguarda l’utilizzo di piante ed erbe. Ad esempio: la camomilla o la melissa, che calmano il dolore e rilassano. Oppure l’Angelica che viene impiegata per ridurre eventuali gonfiori.

L’Achillea può essere assunta come tisana; le sue foglie, ricche di tannino, sono astringenti. Durante il ciclo mestruale potete bere fino a 3 tazze al giorno. Bisogna comunque prestare particolare attenzione alle quantità, che devono essere dosate nel modo giusto e utilizzate solo per brevi periodi.

Per quanto riguarda eventuali dolori (altrettanto dolorosi) alla schiena potete ricorrere ad un massaggio “puntando” proprio alla zona dei reni (come se li doveste tonificare).

Data articolo: dicembre 2008
Fonte: fitnessblog.girlpower.it

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.