Stampa / Print
Fonte: http://www.cittadinoqualunque.com/2008/11/crisi-consigli-per-gli-acquisti.html

La crisi peggiore dal dopoguerra ci sta investendo …… si salvi chi può …… o chi ha più culo.
A piazza Navona l’8 luglio Grillo in collegamento telefonico tuonava contro un sistema economico e una politica fatta da una congrega di industriali che ci avrebbe rovinato, tutti i giornali e tg a criticare il suo catastrofismo e populismo, aveva criticato Napolitano perchè firmava tutte le leggi vergogna di Berlusconi, e ancora giù critiche a 360°, se non evesse firmato il lodo Alfano, Berlusconi sarebbe già stato giudicato (colpevole? non lo sapremo mai) nel processo per corruzione Mills, e magari oggi il Governo sarebbe già caduto con un possibile cambio di scenario politico ………. ora risentendo quel discorso oggi vi rendereste conto che era stato anche troppo ottimista il Beppe nazionale, la realtà è anche molto peggio delle più catastrofistiche previsioni: le fabbriche stanno chiudendo dal nord al sud, e, quelle che non chiudono, prima mandano a casa tutti i precari e poi giù con la cassa integrazione.
Io vi porto la testimonianza della mia fabbrica (settore gommaplastica) della zona industriale di Ascoli Piceno dove il lavoro è calato spaventosamente, gli interinali sono già tutti a casa da un mese, è stata aperta la procedura di mobilità per 15 persone (quelli prossimi alla pensione) e faremo una fermata natalizia super lunga così ci finiamo per bene le ferie e prevedo per il 2009 un uso intensivo della cassa integrazione, mentre la nostra fabbrica gemella (della quale facevamo parte, poi divisi in due realtà produttive) che ci sta a fianco già la sta facendo da un mese.
In tutto questo disastro il Presidente del Consiglio cosa fa? ci invita a consumare, accusa i cittadini che cercano di arrivare a fine mese di rallentare l’economia, l’ho sentito dire: “se uno deve ordinare la macchina nuova e non lo fa perchè ha timore della crisi, crea un abbassamento della produzione e così l’azienda di auto metterà in cassa integrazione le famiglie, le quali poi non potranno più consumare” ………. ma carissimo Silvio …….. pensi davvero che noi cittadini siamo così scemi o ci provi soltanto? Se fai lo stesso discorso dicendo che uno che già in cassa integrazione non può già adesso ordinare una macchina nuova, ma neanche una cazzo di macchina di terza mano, e il discorso è già finito lì, ma va………… .
La gente è messa male, il ceto medio che prima stava bene senza strafare, oggi sta male, Annozero ci ha fatto vedere la gente in fila per la distribuzione del pane, e in un articolo di Peter Gomez ho appreso che nei prossimi giorni il Parlamento chiederà conto ai vertici della RAI sulla trasmissione di Santoro perchè vìola il pluralismo, quando è noto a tutti che i politici di maggioranza non accettano gli inviti di Annozero su direttiva del Cavaliere, ora si attende un nuovo editto.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.