Stampa / Print
Fonte: http://www.pieroricca.org/2008/11/29/chiarezza-sulle-firme/

Caro Piero, scusami l’off topic, hai letto l’ultimo post di Beppe Grillo? continua a fare il vago sulle firme per il referendum e non spiega nulla.

Commento di Mic — 28 Novembre 2008 #

Mi associo al commento di gvd. Grillo liquida 1.300.000 persone così:

“Il 25 novembre ho incontrato Carnevale in Cassazione. Mi è stato comunicato che le firme raccolte non sono sufficienti. Una cosa l’ho capita. Si dovevano raccogliere almeno due/tre volte le firme valide necessarie per essere sicuri del risultato.”

Si sta giocando la sua credibilità, è un comportamento semplicemente inaccettabile.

Risposta

Ho letto il post e penso anch’io che non può bastare. Vorremmo sapere per quali motivi le firme valide non sono state ritenute sufficienti, tutto qui. Dalla Cassazione gli è stata rilasciata una carta? La pubblichi. Se non è comprensibile, chiederemo lumi a qualche giurista. Nessun attacco – cari affezionati amici di Grillo. Ma volontà di chiarezza. Necessaria di fronte all’impegno di tanti volontari e al coinvolgimento di tantissimi cittadini durante la campagna referendaria. Per cambiare, dobbiamo esigerla da tutti.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.