Stampa / Print
Fonte: http://www.grillireggiani.it/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=200:caso-facebookla-determina-smentisce-lamministrazione-comunale-di-reggio&catid=47:comunicati-stampa&Itemid=26

Leggiamo riguardo la polemica relativa all’incarico di 6.000 euro per la creazione di un account Facebook del Comune che l’amministrazione comunale ed il giornalista diretto interessato si difendono dichiarando che l’incarico avrebbe avuto durata di 6 mesi.
1) Spiace smentire ma ciò non è assolutamente scritto nella Determina del Comune di Reggio. Citiamo testualmente dalla delibera presente via internet: CLICCA SU LEGGI TUTTO

“Il presente contratto avrà validità dalla data di esecutività dell’atto di conferimento e fino al 31/12/2008. In caso di forza maggiore o per giustificati motivi che possano intervenire successivamente alla firma del presente incarico, detto termine potrà essere congruamente prorogato”.
Non si parla da nessuna parte di 6 mesi. Eppure il contratto di collaborazione, come già ne esistono, poteva essere stilato con la durata di 6 mesi. Ma questa durata non compare affatto.
2) La cosa comunque più rilevante a nostro avviso e che potrebbe interessare la Corte dei Conti è questa:
Nella determina il Comune giustifica l’incarico dichiarando: “rilevata, a seguito di apposita ricognizione, l’assenza all’interno dell’Ente di personale con adeguata competenza”.
Non ci sarebbe stato insomma nessuno in grado di aprire e gestire un banalissimo account Facebook. Ciò non corrisponde al vero. Ed è questo uno dei motivi della segnalazione alla Corte dei Conti da parte di Matteo Olivieri, in quanto creare pagine su Facebook è di una facilità estrema ed il Comune ha già un numeroso e qualificato personale che si occupa di Comunicazione, Siti Internet e Comunicazione Multimediale, Uffici Telematici etc. Se fosse vero che nessuno tra gli assunti in Comune ha le competenza per aprire e gestire un facilissimo account Facebook (cosa che può fare un ragazzino) ci sarebbe da preoccuparsi. Ma sappiamo che così non è. Per fortuna di tutti i reggiani.
Il Comune quando invia “per prassi” le determine alla Corte dei Conti spiega nei dettagli quale è la situazione del personale in forza al Comune stesso, in questo caso ha spiegato quanti addetti validi e capaci ha già nel ramo della Comunicazione anche Internet?

Davide Valeriani
Lista Civica Reggio a Cinque Stelle beppegrillo.it
Presidente Associazione Amici di Beppe Grillo Reggio Emilia

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.