Stampa / Print
Fonte: http://pipda.wordpress.com/2008/11/20/alitalia-la-verita-verra-fuori/

Lo spero, un giorno. Per motivi familiari ho vissuto da vicino queste settimane, questi mesi di crisi. E, vivendo le cose da dentro, qualcuno in famiglia si è stupito dei media italiani, anche se sono decenni che si comportano allo stesso modo. Le cose che non dicono sono tantissime, le palle raccontate sono infinite.

Qualche giorno fa avevo scritto ad Aduc dopo un loro comunicato, per indurli ad andare più a fondo, perché so che sono allergici alla propaganda mediatica. Sicuramente non serviva che glielo dicessi io, ma la nota che hanno diffuso oggi mi fa pensare che abbiano iniziato a scavare. C’è solo da sperare che lo faccia anche qualcun altro. La vicenda Alitalia non finirà con Alitalia.

Ecco qui sotto l’ultima nota Aduc.

Alitalia: la colpa non e’ del personale. Interrogazione parlamentare

Roma, 20 Novembre 2008. La situazione di crisi dell’Alitalia e’ stata colpa del personale? Ad analizzare i dati riportati, da Assoaereo (1), relativi alla situazione della nostra “compagnia di bandiera” nel 2006, non sembra che sia cosi’ come ce la raccontano. Vediamo.

1. L’Alitalia su 100 euro incassati ne spendeva 15,9 per il personale e 94,2 per tutto il resto ed aveva un passivo di 9,9 euro.

2. Air France-Klm su 100 euro incassati, ne spendeva 31,5 per il personale e 65,6 per tutto il resto, con un utile di 2,8 euro.

La compagnia francese spendeva, quindi, quasi il doppio, il 98% in piu’, dell’Alitalia per il proprio personale mentre l’Alitalia spendeva per il resto il 43,6% in piu’ della Air France-Klm. Ricordiamo che l’Alitalia, nel 2006, ha avuto un passivo di 626 milioni di euro.

Allora dove vanno a finire i costi maggiori dell’Alitalia, che non sono attribuiti al personale e che hanno procurato 19 bilanci in rosso negli ultimi 20 anni? C’e’ qualcosa che non quadra nei conti che ci vengono propinati. Cosa ne dicono i ministri dell’Economia e dei Trasporti? Una interrogazione in tal senso e’ stata annunciata dalla senatrice Donatella Poretti.

(1) http://www.assaereo.it/documenti/rapportovettoriaeroporti_lug6.pdf

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.