Stampa / Print
Fonte: http://www.cittadinoqualunque.com/2008/10/achtung-achtung-il-governo-passa-alle.html

Chi occupa verrà denunciato! La minaccia del ministro Maroni è intimidatoria e miope, il Governo/Regime continua a non tenere in considerazione che in piazza sono scesi giovani, genitori, nonni, precari, non precari, elettori di centrosinistra ed elettori delusi e spaventati di centrodestra per il mostro che hanno contribuito a creare.
Berlusconi dal suo sito mostra una foto dei manifestanti con la scritta “autolesionisti”, e nel frattempo si intestardisce sull’eliminazione delle preferenze per le europee, ci stanno togliendo un diritto dopo l’altro.Il Governo ora deve fare i conti con chi l’ha votato, primi su tutti gli elettori (tanti) della lega, che in attesa di un federalismo, che come lo intendono loro, non arriverà mai, si vedono amputare servizi e risorse dei comuni: le mancate entrate dell’ICI e ora tutte le piccole scuole che verranno soppresse al nord così come al sud, per non parlare del tempo pieno alle elementari che è a rischio con l’introduzione del maestro unico; quindi i comuni che vogliano mantenere un servizio pomeridiano (non più didattico) devono pagare di tasca loro degli assistenti; per essere un Governo che ha in programma il federalismo per ora sta facendo tutto l’opposto, nel silenzio assoluto dei media.
La maggioranza reale non sta più nel parlamento, ma era in piazza ieri con poche bandiere politiche e con molti striscioni di libertà, ed è fatta di tanta gente che rivendica il diritto ad avere un futuro.
Non osi lo stato mandare la polizia contro i nostri figli ….. contro di noi!

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.