Stampa / Print

Una fettina di limone da tenere direttamente sul callo.

Oppure delle foglie di geranio tagliuzzate molto fini, fatte a poltiglia da tenere su una pezza e applicate la sera.

Uno spicchio di aglio pestato e mescolato con olio di oliva applicato caldo sul callo.

Con 2-3 foglie di edera lasciate macerare 12 ore nell’aceto, si applica e si fascia. Da ripetere ogni giorno.

Le olive salate, tagliate e applicate al callo sotto una fascia per una notte, sono in grado di rendere il callo morbido la mattina seguente.

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.