Stampa / Print

Un particolare metodo molto comodo per estrarre e assumere i principi delle erbe, è il procedimento espresso, nè più nè meno di quello usato per fare il caffè.
Allora basterà dotarsi di una moka (caffettiera) da destinare all’uso esclusivo con le erbe, e di miscele di erbe tagliate e sminuzzate.
Si dovrà fare particolare attenzione alla provenienza delle erbe, che dovranno essere di coltivazione biologica ovvero completamente prive di pesticidi e altre sostanze chimiche, perchè con l’estrazione acquosa i pesticidi vengono disciolti nella misura del 50-70%.
Per un gusto medio si riempirà il filtro della caffettiera per metà, variabile a seconda del gusto desiderato.

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.